Bioritmo: questo sconosciuto

Se ne sente parlare ma in definitiva non si sa mai con precisione cosa sia e a cosa serva. E invece conoscerlo ci aiuterebbe a gestire meglio le nostre giornate, nel rispetto dei ritmi sonno-veglia, per riconoscere i cicli dell’energia vitale e distribuire al meglio gli impegni nell’arco della giornata o addirittura del mese.

La disciplina nasce alla fine dell’Ottocento e si posiziona a metà strada tra psicologia e biologia. Si basa su tre cicli fondamentali, fisico, emozionale e intellettuale, la cui alternanza e combinazione determina il bioritmo tipico di ciascun individuo.

Qui un sito molto dettagliato con tutte le informazioni da conoscere per avvicinarsi alla comprensione dei bioritmi e calcolare il proprio.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: