Aspirina C: il prezzo, la posologia e per quali disturbi è indicata

Aspirina C confezione

Aspirina C è senza dubbio uno dei farmaci più venduti in assoluto, ed è generalmente utilizzato per curare la febbre, l’influenza, il mal di denti, nevralgie, i dolori mestruali, il mal di testa, i dolori reumatici e quelli muscolari. Insomma, grazie alle sue proprietà analgesiche, antinfiammatorie ed antipiretiche, Aspirina C rappresenta senza dubbio uno dei rimedi più indicati per questo genere di problemi, agisce direttamente sul dolore, spegnendo l’infiammazione e abbassa febbre e stati influenzali. Il farmaco si presenta in compresse effervescenti con vitamina C da sciogliere in acqua oppure in comode e funzionali bustine al gusto arancia da portare sempre con sé quando servono, e contenenti 400 mg di acido acetilsalicilico e 240 mg di acido ascorbico (vitamina C).

Ma come andrà assunto questo particolare farmaco? Per quanto concerne le compresse effervescenti, esse andranno sciolte in mezzo bicchiere d’acqua, e lo stesso vale per le bustine. In entrambi i casi, il farmaco andrà assunto rigorosamente a stomaco pieno. In ogni confezione troverete 10, 20 compresse (per un prezzo di circa 7 Euro), oppure 10 bustine (per un prezzo di circa 5 Euro).

E passiamo adesso alla posologia di questo medicinale: potrete assumere 1 o 2 compresse di “Aspirina 400 mg compresse effervescenti con vitamina C”, ripetendo l’operazione nel caso in cui si ritenesse necessario, ad intervalli di 4-8 ore sino a 3-4 volte al giorno. Per quanto riguarda le bustine, si consiglia di assumere 1 bustina di Aspirina granulato effervescente ripetendo, se necessario, la dose ad intervalli di 4-8 ore fino a 3-4 volte al giorno.

Vi raccomandiamo di iniziare sempre con il dosaggio più basso, e di non superare le dosi indicate senza aver chiesto prima consiglio al proprio consiglio del medico. Per conoscere tutti i dettagli in merito a questo farmaco, vi invitiamo a leggere sempre attentamente il foglietto illustrativo.

via | Aspirina.it, Aspirina.it 2

  • shares
  • Mail