Come lavare i denti per una corretta igiene orale

come lavarsi i dentiPer una corretta igiene orale e per avere una bocca sana, non basta lavarsi i denti, la cosa fondamentale è come ce li si lava. E' molto importante anche che le corrette abitudini di igiene orale siano acquisite dall'infanzia, per poi essere rafforzate durante l'adolescenza e divenire automatiche nell'età adulta, quando i denti evidenziano le prime debolezze.

Lo spazzolino non dev'essere necessariamente duro, come erroneamente si crede; l'importante è che abbia una testina medio-piccola per poter arrivare in tutte le zone della bocca e che lo spazzolino sia cambiato ogni 3 mesi.

Tutti i denti devono essere spazzolati almeno 2 volte al giorno per circa 3 minuti con un dentifricio a base di floruro, perché così si previene la carie. Il floruro rende lo smalto più resistente e lo protegge dall'attacco della placca batterica.

Per completare la pulizia dei denti è bene usare il filo interdentale, mezzo insostituibile per eliminare la placca dalle zone che non possono essere raggiunte con lo spazzolino, ma da evitare nel periodo dell'età evolutiva.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: