Sesso sicuro: a Milano è un miraggio, a Roma un vantaggio

sesso sicuroLa Sigo ha stilato il rapporto sul sesso sicuro in Italia, dopo aver toccato 10 città italiane con la campagna dedicata al sesso sicuro, la guida Travelsex e il concorso sullo slogan dell'estate. A Roma si pratica il sesso sicuro, i rapporti sono protetti ed i ragazzi sono sono consapevoli di rischi e malattie, mentre a Milano la contraccezione è un miraggio.

I giovani milanesi usano raramente strumenti contraccettivi, quasi mai la doppia contraccezione ed è proprio a Milano che si è registrato l'aumento delle MST ed una maggiore incidenza di gonorrea e sifilide. A ciò si aggiunge anche l'aumento della prostituzione in rete e il gusto per il cybersex, facendo così aumentare i rischi che i giovani milanesi corrono nei loro rapporti sessuali non protetti.

Dalla classifica della Sigo sono emersi dati interessanti sul rapporto tra giovani italiani, sesso e maore: a Bologna i ragazzi hanno partecipato in gruppo o in coppia, a Venezia sono stati romantici, a Torino anticonformisti, a Genova si sono presentati anche i genitori.

Per quanto riguarda il confronto tra l'Italia e gli altri paesi europei sul sesso sicuro, purtroppo, bisogna dire che l'Italia è un po' indietro sui temi della prevenzione e della sessualità: per il 91% delle donne ceche la contraccezione è parte della vita di coppia; in Svezia l'educazione sessuale si studia a scuola proprio come la matematica; in Spagna il 74% della popolazione dichiara di praticare il sesso sicuro; in Olanda una donna su due utilizza la pillola anticoncezionale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: