Allergia all'uovo: come comportarsi

uovaL'allergia all'uovo altro non è che una reazione allerigica del nostro organismo nei confronti di una particolare proteina presente nell'albume: l'avidina. L'allergia ha un riscontro comune soprattutto in età pediatrica.

Tuttavia, avanzando con l'età, si tende a tollerare sempre dipiù l'alimento, fino alla quasi totale scomparsa dell'allergia. Tracce infinitesimali di uovo contenute negli alimenti possono scatenare sintomi in soggetti sensibilizzati anche nel giro di pochi minuti, con sintomi quali orticaria, riniti, asma e shock anafilattico.

Ci sono anche altri alimenti che possono contenere proteine molto simili a quelle dell'uovo, come quelle della carne dei volatli e delle mele. Il consiglio per gli individui affetti dall'allergia è di evitare completamente uova e derivati e di leggere molto attentamente le etichette sulle scatole di prodotti contenenti uova.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail