Coronavirus: 5 consigli per evitare di toccare il viso

Coronavirus: 5 consigli per evitare di toccare il viso

Ecco come smettere di toccare il viso con le mani.

Nelle ultime settimane non facciamo che sentirci dire che toccare il viso con le mani sporche è molto pericoloso, poiché potrebbe aumentare il rischio di contagio da coronavirus.

Mai prima d’oggi ci siamo resi conto di quanto fosse difficile evitare di grattare il naso, di strofinare gli occhi o semplicemente di toccare le labbra durante la giornata. Si tratta di movimenti praticamente involontari, un’abitudine che è però il caso di controllare, se non si vuole mettere in pericolo la propria salute e quella dei propri cari.

Ma come fare ad evitare di toccare il volto? Ecco di seguito una serie di consigli che potrebbero tornarvi utili quando siete fuori casa e non avete la possibilità di lavare le mani.

Come evitare di toccare il viso

  1. Usare un fazzolettino quando dovete grattare o toccare qualche parte del viso. Dopo aver usato il fazzoletto, gettatelo via. Tenete a portata di mano una scatola di fazzoletti per ogni evenienza.
  2. Cercare di fare attenzione ai nostri movimenti, in modo da notare i momenti in cui tocchiamo il viso, anche per un solo secondo, ed evitare quindi di farlo.
  3. Se tendete a strofinare gli occhi perché li avete secchi, provate ad utilizzare delle lacrime artificiali, in modo da ridurre l’impulso di toccare gli occhi.
  4. Cercate di tenere le mani impegnate, magari utilizzando qualche oggetto antistress (che dovrà essere ovviamente ben pulito e igienizzato). Potreste scegliere di tenere in mano una pallina, e scoprire se questo è il rimedio adatto a voi!
  5. Se avete la brutta abitudine di mangiare le unghie, è decisamente il momento di darci un taglio. Per farlo utilizzate degli smalti dal sapore sgradevole, e vedrete che in poco tempo vi libererete di questo fastidioso vizio.

via | Corriere

Foto di Bessi da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog