Le alghe snelliscono gambe e fianchi

Le alghe snelliscono gambe e fianchi

Le alghe, data la loro provenienza marina, sono ricche di minerali ed oligoelementi, primo tra tutti lo iodio, che attivano il metabolismo cellulare e la microcircolazione. La zona di provenienza e la loro tipologia distinguono comunque quali minerali sono maggiormente presenti in esse. Per esempio le alghe laminarie, tipiche dell’Atlantico, sono soprattutto ricche in zinco, […]

Le alghe, data la loro provenienza marina, sono ricche di minerali ed oligoelementi, primo tra tutti lo iodio, che attivano il metabolismo cellulare e la microcircolazione. La zona di provenienza e la loro tipologia distinguono comunque quali minerali sono maggiormente presenti in esse.

Per esempio le alghe laminarie, tipiche dell’Atlantico, sono soprattutto ricche in zinco, rame e potassio, tutti oligoelementi dalle proprietà antiossidanti e in grado di rinforzare il sistema immunitario.

Le alghe del mar Morto hanno invece un effetto particolarmente purificante e ammorbidente della pelle. Quelle maggiormente usate oggi sono le alghe della Bretagna e della Normandia, note per il loro effetto drenante, modellante e anticellulite, grazie all’azione sulla microcircolazione. Dalle alghe si ricavano anche numerosi trattamenti da poter utilizzare a casa, in comodità, soprattutto sotto forma di impacchi, con funzioni snellenti, riequilibranti e anticellulite.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog