L'indice di benessere nei paesi più importanti del mondo, Italia solo ottava su 10

indice di benessere

Qual è l'indice di benessere del nostro paese? Ce lo svela il Barilla Center for Nutrition and Food, che ha deciso di approfondire questo argomento, calcolando lo stato di benessere dei principali paesi del mondo. E, ovviamente, l'Italia era oggetto di studio, insieme ad altre nazioni, che sono state poste sotto la lente di ingradimento per valutare le condizioni umane e sociali.

Il Centro Studi della Barilla ha individuato tre sottocategorie: Lifestyle, Social and Interpersonal, Wealth and Environment. Il nostro paese non sta molto bene da questo punto di vista e nemmeno da quello dell'Indice di Sostenibilità, analizzato dal centro per capire la strada che i paesi stanno percorrendo. Siamo solamente ottavi!

Nei primi posti della classifica che ci svela i paesi più attenti al benessere dei propri cittadini abbiamo, ovviamente, Svezia e Danimarca: qui i governi prestano molta attenzione al welfare, tanto che il paese scandinavo ottiene un indice di 6,9 (peccato per il trend negativo legato alla sostenibilità futura), mentre la nazione della Sirenetta ottiene un secondo posto staccato di poco, con 6,5 punti e un indice di sostenibilità positivo.

Se in Svezia è grande l'attenzione legata alla salute, all'inquinamento e al benessere in generale, in Danimarca si punta tutto sul benessere soggettivo, politico e sociale. Dietro i due paesi nordici troviamo il Regno Unito (indice di 6,1), la Francia (indice di 5,5), gli Usa (indice 5,3).

Dopo troviamo il Giappone, con un indice di 5,2, e la Germania, con un indice di 5,1. Finalmente, nelle parti basse di questa top ten, troviamo l'Italia, con un misero 4,9. L'Italia è solo nona per gli aspetti sociali, mentre per salute e natura ce la caviamo un po' meglio, però rispetto ad altri paesi abbiamo pochi suicidi, un uso minore di antidepressivi, una più alta aspettativa di vita, un tasso di obesità più basso (anche se in costante crescita). La situazione, secondo la ricerca, sta però peggiorando, sotto ogni aspetto.

La top ten è poi chiusa da Spagna e Grecia, due delle economie maggiormente travolte dalla crisi economica. Un caso che noi ci troviamo appena sopra?

Foto | Flickr

Via | Style

  • shares
  • Mail