Innamorarsi e darsi appuntamento ai tempi del Coronavirus, grazie alla tecnologia

Innamorarsi e darsi appuntamento ai tempi del Coronavirus, grazie alla tecnologia

Un giovane fotografo newyorkese non si fa scoraggiare dalla quarantena e fa di tutto per conoscere e frequentare una ragazza, con tanta immaginazione, simpatia e dolcezza.

In questo momento storico, in cui la parola d’ordine è “distanza“, a volte per alcune coppie può risultare difficile affrontare la situazione con tranquillità, sia per la lontananza che sta tenendo molte coppie separate, sia per le coppie che abitano già insieme, ma che, ritrovandosi costretti all’isolamento domiciliare, stanno affrontando dei problemi a causa di un rapporto che era già incrinato.

In un momento del genere, si potrebbe pensare che sia impossibile trovare qualcuno di nuovo con cui frequentarsi e iniziare una storia. D’altronde dove mai lo si dovrebbe incontrare?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

How to date a Quarantined Cutie, Part 3.

Un post condiviso da JEREMY COHEN (@jermcohen) in data:

Questo interrogativo non ha intimidito né scoraggiato Jeremy Cohen, un fotografo di Brooklyn che, nell’intimità del suo appartamento, si è invaghito di una ragazza che abita vicino a lui. La ragazza ha attirato l’attenzione di Jeremy un giorno in cui danzava sul tetto della propria abitazione. Il ragazzo ha successivamente affermato che, non appena l’ha vista, ha sentito un’immediata connessione con lei.

Attratto da quella solarità ed energia, Jeremy ha dunque filmato il balletto col proprio cellulare, cercando di attirare la sua attenzione con un saluto, ricambiato dalla ragazza con gentilezza. A questo punto il fotografo ha dovuto giocare di ingegno per trovare un metodo per mettersi in contatto con lei, e quale miglior modo di un bel messaggio in bottiglia, come si vede nei film?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Quarantine Cutie, part 2. Her name is Tori (@toricigs) and she’s cute and kind 😌

Un post condiviso da JEREMY COHEN (@jermcohen) in data:

Questa volta però la “bottiglia” è un drone, fatto volare fino alla palazzina della ragazza, con allegato il numero di cellulare di questo romantico e tenace corteggiatore. Tori Cignarella, questo è il nome della ragazza, è stata conquistata dall’inventiva di Jeremy, ed ha quindi deciso di scrivergli subito.

Di lì a poco i due non si sono fatti mancare proprio nulla. Da una romantica cena in terrazza con un bel bicchiere di vino, il tutto in videochiamata, a un appuntamento vero e proprio in cui il ragazzo si è davvero superato, presentandosi dentro una bolla di plastica in modo da evitare ogni contatto, e portando con sé uno dei regali più belli di questo momento. Un mazzo di fiori e del gel disinfettante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

you can’t spell quarantine w/o U R A Q T. ( 📸 @maxwellswift )

Un post condiviso da JEREMY COHEN (@jermcohen) in data:

Che dire? Un giovane romantico d’altri tempi, che non si è fatto fermare neanche da una pandemia pur di conoscere la ragazza che l’aveva conquistato al primo ballo! Possiamo affermare che questa storia promette davvero bene. Se siete curiosi di seguire passo per passo questa dolcissima storia romantica, vi consigliamo di dare un’occhiata al profilo instagram di Jeremy.

Foto di ElisaRiva da Pixabay
via | Greenme, Time

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog