Come preparare un beauty-case mini e low cost

beauty caseTutte noi siamo già in fibrillazione per le nostre vacanze estive, prossime o meno prossime. Ma perchè le donne sentono ancor più degli uomini questa sensazione di scarica adrenalinica in procinto di partire? Semplice: perchè associamo al momento vacanza un relax completo, per la mente, ma soprattutto per il nostro corpo. Ed è per questo motivo che tendiamo a caricare il nostro beauty-case di un'infinità di prodotti.

Ma sarebbe anche bello riuscire a stupire la nostra metà preparando un mini beauty-case e per di più con pochi euro: in aiuto ci vengono le aziende cosmetiche, consapevoli ormai del problema e che si sono attrezzati con formati ridotti o monodose, speciali travel-kit, insomma, a prezzi contenuti.

Ciò ci permetterà anche di non avere problemi aeroportuali, dopo le nuove normative che non prevedono l'imbarco di contenitori con capienza superiore ai 100 ml. Un'altraopzione è invece l'acquisto di boccetti in plastica in cui travasare i prodotti che utilizziamo giornalmente, senza dover ricomprare un cosmetico ex-novo. Sicuramente avremo solo dei vantagi positivi, seguendo questi piccoli accorgimenti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail