Idrogeno: elisir di giovinezza?

Idrogeno: elisir di giovinezza?

Secondo lo scienziato Mickhail Shchepinov, biochimico russo ed ex docente presso la Oxford University, l’assunzione di semplice acqua arricchita di idrogeno potrebbe allungarci la vita. Lo studioso per verificare la sua ipotesi ha utilizzato il deuterio, un’isotopo dell’idrogeno, sui moscerini i quali sono vissuti fino al 30% in più. Lo studio è stato pubblicato dalla […]

Secondo lo scienziato Mickhail Shchepinov, biochimico russo ed ex docente presso la Oxford University, l’assunzione di semplice acqua arricchita di idrogeno potrebbe allungarci la vita.

Lo studioso per verificare la sua ipotesi ha utilizzato il deuterio, un’isotopo dell’idrogeno, sui moscerini i quali sono vissuti fino al 30% in più. Lo studio è stato pubblicato dalla rivista New Scientists.

Shchepinov sostiene che l’idrogeno dovrebbe essere usato anche per “arricchire” gli alimenti in quanto è in grado di difendere l’organismo dai radicali liberi, sostanze di scarto del metabolismo cellulare corresponsabili dell’invecchiamento e delle patologie degenerative.

Il deuterio, secondo la teoria del ricercatore, rafforzerebbe infatti i legami tra e intorno alle cellule del corpo, rendendole meno vulnerabili agli attacchi dei radicali liberi.

La notizia ha destato interesse nella comunità scientifica ma anche, come riporta il Daily Mail, sono state espresse perplessità da parte di alcuni colleghi.

@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all’autore

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog