L’antico antenato del grano

L’antico antenato del grano

Il Kamut è probabilmente il più antico e incontaminato dei cereali. Riscoperto da alcuni decenni, questo cereale, che affonda le sue radici nell’Antico Egitto, è l’antenato ancora integro dell’odierno grano duro,  purtroppo alterato da millenni di tecnologie agricole. Rispetto al grano duro, il Kamut ha mantenuto intatte le sue eccezionali proprietà nutrizionali e, rispetto al […]

Il Kamut è probabilmente il più antico e incontaminato dei cereali. Riscoperto da alcuni decenni, questo cereale, che affonda le sue radici nell’Antico Egitto, è l’antenato ancora integro dell’odierno grano duro,  purtroppo alterato da millenni di tecnologie agricole.

Rispetto al grano duro, il Kamut ha mantenuto intatte le sue eccezionali proprietà nutrizionali e, rispetto al normale frumento, contiene:

· il 29% in più di proteine
· il 27% in più di lipidi
· il 23% in più di magnesio
· il 25% in più di zinco
· una più alta quantità di vitamine e, in particolare, della vitamina E
· ben sedici aminoacidi
· una maggior concentrazione dei 9 minerali presenti nel grano

Approfondimenti
http://www.kamut.com

@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all’autore

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog