Cos'è la leucemia, i sintomi e le cure

leucemia

La leucemia è un tumore che colpisce le cellule del sangue. Esistono diversi tipo di leucemia: in quella acuta, l'aumento di cellule tumorali avviene in maniera velocissima, mentre in quella cronica questo avviene in maniera molto più lenta, ma sono più aggressive nel corso del progredire della malattia.

La leucemia è una malattia che può prendere il via da diverse cellule: a seconda dell'origine possiamo avere leucemia linfoblastica acuta (LLA), leucemia linfocitica cronica (LLC), leucemia mieloide acuta (LMA), leucemia mieloide cronica (LMC). Esistono poi casi più rari di leucemia.

La leucemia cronica, nella fase iniziale, potrebbe anche essere asintomatica, mentre in quella acuta si manifestano subito e peggiorano con estrema rapidità. I pazienti possono lamentare febbre, sudorazioni notturne, stanchezza, affaticamento, mal di testa, dolori alle ossa e alle articolazioni, perdita di pesa, suscettibilità alle infezioni, facilità a sanguinare, ingrossamento dei linfonodi e della milza. Possono manifestarsi anche disturbi a stomaco, intestino, polmoni e reni.

I sintomi sono molto comuni a quelli di altre malattie, per questo dovremo rivolgerci al medico per capire se si tratta versamente di leucemia: potreste essere sottoposti agli esami del sangue come l'emocromo. Ricordiamoci poi che il numero dei globuli bianchi aumenta, mentre le piastrine e l'emoglobina scendono. Il dottore potrebbe anche sottoporvi ad una biopsia, ad una radiografia del torace o un'ecografia dell'addome.

Per curare la leucemia, bisogna considerare la sua tipologia e lo stadio della malattia. I pazienti potrebbero essere sottoposti a sedute di chemioterapia o farmaci chemioterapici, mentre la ricerca oggi punta sui farmaci biologici e terapie biologiche in grado di stimolare il sistema immunitario, per riconoscere le cellule tumorali e distruggerle. Anche la radioterapia può essere molto utile, così come il trapianto di cellule staminali, una terapia sviluppata recentemente, ma che ha già dato qualche risultato che dà speranza a tutti i malati.

Foto | Flickr

Via | Airc

  • shares
  • Mail