Ansia, smettere di fumare aiuta a combatterla

smettere di fumare

L'ansia è uno dei peggiori nemici di chi vuole smettere di fumare. Spesso, infatti, i fumatori cercano nelle sigarette proprio un sollievo allo stress che accompagna le loro giornate e credono che abbandonare il vizio del fumo non possa che peggiorare la situazione. Una nuova ricerca ha, però, svelato che la realtà è totalmente opposta e che smettere di fumare aiuta a ridurre l'ansia.

Lo studio in questione, condotto dai ricercatori delle Università di Southampton e di Birminghame e del Kings's College di Londra, ha coinvolto 491 fumatori che si erano rivolti a una clinica per smettere di fumare. I suoi risultati, pubblicati sul British Journal of Psychiatry, hanno dimostrato che nei 68 partecipanti che sono riusciti ad abbandonare le “bionde” in 6 mesi i livelli di ansia sono diminuiti significativamente.

Come spiegano gli autori dello studio,

questi dati contraddicono la convinzione che il fumo aiuti ad alleviare lo stress.

In effetti sia molti fumatori, sia diversi medici credono che le sigarette e altri prodotti a base di tabacco aiutino a ridurre l'ansia, anche se nessuno ha mai confermato scientificamente l'esistenza di un'associazione tra fumo e riduzione dello stress.

Questa nuova ricerca ha, invece, dimostrato che

le persone che riescono a vincere l'astinenza hanno a che fare con una marcata riduzione dell'ansia, mentre chi non riesce a smettere sperimenta un suo aumento modesto nel lungo termine.

I ricercatori hanno approfondito lo studio del fenomeno chiedendo anche ai partecipanti perché fumassero. Ne è emerso che l'aumento dell'ansia era maggiore proprio per chi si affidava alle “bionde” proprio per cercare di alleviare lo stress.

D'altra parte, la ricerca ha svelato che sono soprattutto i fumatori che accendono la prima sigaretta poco dopo il risveglio mattutino a cercare nel fumo un sollievo contro l'ansia, che non è altro che uno dei sintomi dell'astinenza. Smettendo di fumare anche i segnali di questa astinenza mattutina diminuiscono e, di conseguenza, i livelli di ansia vengono ridotti. In chi, invece, fuma per puro piacere, smettere non ha nessun effetto sull'ansia quotidiana.

Secondo gli autori questi risultati dovrebbero rassicurare chi teme che abbandonare le sigarette potrebbe compromettere la qualità della loro vita aumentando stress e agitazione.

Via | BBC
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail