Consigli per curare l'alimentazione durante le festività natalizie


Il periodo natalizio è sinonimo di abbuffate, dolci squisiti e grandi cene. In questi giorni tendiamo a mangiare alimenti estremamente calorici che producono la lievitazione il nostro peso. Le tentazioni e gli eccessi tipici con grassi e zuccheri durante il Natale possono generare malessere e farci prendere alcuni kg in pochi giorni.

Però qualche piccolo trucchetto per evitare tutto ciò, esiste: per esempio praticando esercizio fisico per almeno mezzora ogni giorno. Altra opzione è uscire a passeggiare dopo ogni pasto delizioso. Ma non è finita qui, ecco per voi altri piccoli consigli per curare l’alimentazione durante le festività natalizie.

  • Mantenere gli orari regolari dei pasti e sostituire alcuni cibi con altri più nutrienti e meno calorici.
  • Dopo ogni pasto, è raccomandabile bere un infuso digestivo ed evitare anche le bibite gassate.
  • Durante la fase di preparazione di pranzi e cene, è più salutare mangiare pesce e carni bianche, per esempio preparare come piatto principale pesce al forno accompagnato da un buon contorno di verdure.
  • Evitare di mangiare insaccati e carni grasse. Meglio scegliere alimenti più leggeri affinché venga favorita la digestione. Questo non significa che dobbiamo privarci dei dolci natalizi, però bisogna ricordarsi sempre di non eccedere.

  • Il dolce può essere sostituito dalla frutta, come per esempio con coppe di macedonia con un pizzico di zucchero.
  • Possiamo sbizzarrirci con gli aperitivi sostituendoli con spettacolari canapé di verdure.
  • Fonte | cosasdesalud

    • shares
    • Mail