Tosse, spesso gli antibiotici sono inutili e potenzialmente dannosi

antibiotici tosse

Secondo un nuovo studio pubblicato su Lancet gli antibiotici non servono a far passare la tosse dovute a infezioni non gravi. A dimostrarlo è il fatto che il farmaco non aiuta a guarire più in fretta di quanto non faccia una pastiglia di zucchero. Nemmeno l'età del paziente è un fattore che può far preferire l'assunzione dell'antibiotico.

Piuttosto, gli esperti temono l'insorgenza di microbi resistenti agli antibiotici e gli effetti collaterali di una prescrizione inutile, che includono diarrea, eruzioni cutanee e vomito. L'uso degli antibiotici rimane, però, consigliato nel caso in cui si sospetti una polmonite.

Per arrivare a questa conclusione gli autori dello studio hanno diviso i partecipanti (più di 2.000 pazienti di età superiore ai 18 anni e non affetti da polmonite) in due gruppi. Uno ha ricevuto l'antibiotico amoxicillina, mentre all'altro è stato prescritto un placebo a base di zucchero. Tutti hanno assunto le pillole tre volte al giorno per sette giorni.

I due trattamenti non hanno mostrato nessuna differenza significativa né nella gravità, né nella durata dei sintomi, nemmeno nei pazienti di età superiore ai 60 anni. Piuttosto, chi aveva assunto antibiotici ha avuto a che fare con più problemi di nausea, eczemi e diarrea.

Paul Little, ricercatore dell'Università di Southampton (Regno Unito) alla guida dello studio, ha spiegato che

è probabile che usare l'antibiotico amoxicillina per trattare le infezioni respiratorie nei pazienti in cui non si sospetta una polmonite non aiuti e potrebbe essere dannoso.

I nostri risultati dimostrano che le persone guariscono da sole. Ma dato che una piccola parte dei pazienti traggono benefici dagli antibiotici rimane la sfida di identificare questi pazienti.

In effetti molte delle infezioni respiratorie lievi guariscono da sole perché sono causate da virus, microbi contro cui gli antibiotici non sono efficaci. La prescrizione di antibiotici è, invece, utile in caso di un'infezione da parte di batteri.

Via | BBC News
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail