Combattere l’asma con la dieta chetogenica?

Combattere l’asma con la dieta chetogenica?

I ricercatori impegnati a trovare cure contro l'asma hanno capito che un valido aiuto può arrivare dalla dieta chetogenica.

L’alimentazione può aiutare a combattere l’asma? Sono tante le persone in Italia e nel mondo che convivono con l’asma e che periodicamente devono sostenere delle cure per poter respirare bene, soprattutto in primavera. L’asma è una grave infiammazione dei bronchi che si verifica anche con basse concentrazioni di alcuni allergeni, è una malattia cronica che però può essere tenuta sotto controllo.

Una ricerca condotta dall’Università di Bonn e pubblicata rivista scientifica Immunity ha spiegato che per combattere l’asma può essere utile una dieta chetogenica, cioè a ridotto contenuto di carboidrati. I test sono fatti per adesso solo sui topi ma è emerso che con il cambio di alimentazione, l’infiammazione dei bronchi è meno grave. I bronchi infiammati producono più muco che rende la respirazione ancor più difficoltosa. Qualche anno fa sono state scoperte le cellule del sistema immunitario innato o cellule linfoidi innate (Ilc) che proteggono i polmoni e rigenerano le mucose danneggiate.

La dieta chetogenica può aiutare a ridurre gli attacchi di asma? Secondi i ricercatori ci sono buone probabilità perché sui tipi la risposta è stata positiva. I topi sottoposti a un regime alimentare ricco di grassi e con pochi carboidrati o proteine hanno cambiato il metabolismo cellulare e questo ha contribuito a migliorare l’infiammazione.

A breve inizieranno anche i test sull’uomo per capire se l’alimentazione chetogenica può essere una via valida da seguire per controllare l’asma. Ricordiamo che la dieta chetogenica non è una normale dieta dimagrante ma che spinge il corpo ad andare in chetosi per utilizzare i grassi corporei come fonte di energia. La chetosi è una condizione tossica per l’organismo e quindi pericolosa, questo tipo di dieta va fatta sotto stretto controllo medico e solo per brevi periodi.

Foto | da iStock
Via | Ansa

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog