Basofili alti o bassi: le cause e quando chiedere al medico

I basofili fanno parte della categoria dei globuli bianchi. Come forma sono molto simili ai neutrofili e il loro compito è quello di intervenire in caso di reazioni di ipersensibilità immediata. Il loro intervento causa la liberazione nell'organismo di istamina.

I basofili hanno un nucleto trilobato e contengono al loro interno dei granuli, che contengono al loro interno istamina, bradichinina e serotonina, rilasciate in seguito ad un danno o ad un'infezione in corso. Queste sostanze aumentano la permeabilità dei capillari e un conseguente aumento ematico nell'area di riferimento, facilitando così la risposta immunitaria. I basofili intervengono anche in caso di reazioni allergiche.

I basofili vengono rilevati attraverso i normali esami del sangue.

basofili

Se tramite le analisi del sangue troviamo che i valori dei basofili sono più alti rispetto a quelli di riferimento (che sono compresi tra lo 0 e il 2% dei leucociti totali), allora potremmo trovarci di fronte a diverse patologie. Il paziente potrebbe essere affatto da anchilostomiasi, diabete mellito, epatite acuta. I basofili alti, inoltre, potrebbero essere causati dall'assunzione di particolari farmaci come gli estrogeni e la D-tiroxina.

Scopri gli altri sintomi per riconoscere il diabete mellito!

E ancora, in caso di basofili alti, potremmo trovarci di fronte a insufficienza renale cronica, leucemia mieloide cronica, leucemie acute, mixedema, morbillo, pertosse, rettocolite ulcerosa, splenectomia e tubercolosi.

Dalle analisi del sangue, inoltre, potrebbe risultare un livello di basofili più basso della norma. In questi casi, il paziente potrebbe aver assunto particolari farmaci , come medicinali a base di estrogeni, cortisonici o ACTH. Inoltre, se si tratta di donne in età fertile, potrebbero essere in dolce attesa, con una gravidanza in corso.

Tra le patologie che hanno tra i sintomi i basofili bassi ricordiamo anche infezioni acute, ipertiroidismo, irradiazione e anche malattie allergiche

Via | Albanesi

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail