Gastrite da stress o cronica? Riconoscerla e curarla nel modo giusto

gastrite

La gastrite è un'infiammazione della mucosa gastrica, che può essere causata dall'infezione di un batterio, ma anche da altri fattori, come una cattiva alimentazione. Anche un periodo di stress può influire sulla salute del nostro stomaco. Chi soffre di gastrite cronica legata proprio alla stanchezza e allo stress sa riconoscere molto bene i sintomi.

Lo stress fisico, causato da problemi legati al corpo, da interventi chirurgici importanti o anche da traumi e infezioni gravi, ma anche lo stress mentale, che indebolisce il nostro corpo e il nostro sistema immunitario, oltre che produrre molti acidi gastrici e rallentare la digestione, possono causare la gastrite, che si può curare sia con farmaci sia con rimedi naturali.

Ma quali sono i sintomi della gastrite?

Chi soffre di gastrite sa che i sintomi sono davvero debilitanti e possono rovinare la nostra quotidianità: si prova, solitamente un forte dolore nella parte superiore dell'addome e un intenso bruciore di stomaco, ma anche nausea, vomito, diminuzione dell'appetito. Inoltre si potrebbero verificare eruttazione, gonfiore, senso di stomaco appesantito e in alcuni casi anche dimagrimento.

Ovviamente curare la gastrite è importante, per evitare danni peggiori al nostro organismo. Il medico, dopo aver capito che si tratta di gastrite da stress cronica, che quindi si manifesta pian piano, saprà consigliarvi la terapia giusta. Sicuramente vi prescriverà alcuni farmaci contro l'acidità di stomaco e in altri casi anche farmaci antiulcera, inibitori della pompa degli acidi, o medicinali per combattere il batterio H. Pylore, in caso di infezione in corso.

Non solo farmaci, però, anche una modifica dello stile di vita e dell'alimentazione possono venire in nostro soccorso. Moderare le porzioni, mangiare ad orari regolari e con calma, mantenendo il proprio peso forma, facendo magari attività fisica, è importante. Così come è basilare cercare di controllare lo stress, imparando tecniche di rilassamento e cercando di riposare molto.

In caso di gastrite ricordatevi di mangiare più frequentemente con pasti leggeri, evitando cibi acidi, fritti, grassi e speziati.

Via | Farmacoecura

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail