Lo stress ci fa prendere le decisioni economiche sbagliate

Lo stress ci fa prendere le decisioni economiche sbagliate

Abbiamo già sottolineato giorni fa come sia del tutto normale essere sempre preoccupati e stressati in un periodo di così gravi difficoltà economiche. Ora arriva una notizia che rischia di farci preoccupare ancora di più. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Psycological Science, infatti, lo stress potrebbe far ulteriormente peggiorare i nostri problemi finanziari. Lo […]

Abbiamo già sottolineato giorni fa come sia del tutto normale essere sempre preoccupati e stressati in un periodo di così gravi difficoltà economiche. Ora arriva una notizia che rischia di farci preoccupare ancora di più. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Psycological Science, infatti, lo stress potrebbe far ulteriormente peggiorare i nostri problemi finanziari.

Lo studio rivela, in sostanza, che un forte stress può indurci a prendere le decisioni sbagliate proprio in ambito economico-finanziario. Ad un gruppo di volontari scelti tra vari professionisti del mondo finanziario è stato chiesto di immergere le mani per un certo lasso di tempo o in un acqua ghiacciata (per indurre stress) oppure in acqua a temperatura ambiente. Dunque, in un caso c’era una scelta conservativa, mentre nell’altro si correva un rischio.

I risultati hanno mostrato il cosiddetto effetto riflesso. In pratica, tendiamo a mostrare un maggior conservatorismo quando si tratta di scegliere tra due risultati potenzialmente positivi, mentre preferiamo un comportamento rischioso quando si tratta di scegliere tra due opzioni che possono risultare perdenti.

Tuttavia, lo studio ha dimostrato che lo stress può esagerare questo effetto. Quando sono stati esposti allo stress, i volontari sono stati più conservativi e prudenti quando hanno dovuto scegliere tra due potenziali situazioni vincenti mentre sono stati più azzardati quando la scelta riguardava le situazioni più complicate e rischiose.

Secondo i ricercatori, in condizioni di stress, noi agiamo in automatico e siamo meno capaci di utilizzare la nostra parte razionale nel momento in cui dobbiamo prendere delle decisioni. Una situazione tanto più vera quando si verifica in ambito finanziario per il quale la parte razionale e decisionale è di fondamentale importanza.

Via | American Psycologicval Association
Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog