Consigli per smettere di russare

russareIl disturbo del sonno che provoca i russìi notturni molesti è definito roncopatia; ne soffrono 20 italiani su 100 e le cause principali sono dovute a restringimenti e ostruzioni delle vie nasali. Oggi vi proponiamo 4utili consigli per evitare di far passare delle notti isonni ai vostri compagni di letto...

1- Cenare in modo leggero e diminuire gli alcoolici, perchè l'acool provoca durante la notte un arretramento della lingua per eccessivo rilassamento;
2- Umidificare gli ambienti, per evitare di dormire con aria troppo secca;
3- Addormentarsi su un lato o a pancia in giù per evitare il rilassamento dei tessuti dell'ugola;
4- Utilizzare dei dispositivi topici, come cerotti nasali, mascherine e nebulizzatori.

Per i casi più gravi ci sarebbe anche l'opzione chirurgica, ma in quei casi è molto importante sentire il consiglio di più specialisti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail