Cosa è la bradicardia, quali sono i sintomi e le conseguenze

In condizioni normali, il cuore umano batte tra le 60 e le 100 pulsazioni al minuto; quando la frequenza cardiaca scende sotto la soglia di 60 battiti, si può parlare di bradicardia, ovvero la diminuzione dei bpm (battiti per minuto). Nei giovani e negli sportivi molto allenati è facile e frequente che le pulsazioni siano basse e non c'è quasi mai da preoccuparsi.I sintomi principali che possono indicare una bradicardia sono:


  • vertigini

  • respiro affaticato (dispnea)

  • debolezza e stanchezza diffuse

  • confusione

  • dolore toracico

  • ipotensione

  • disturbi del sonno

  • disturbi della memoria


Sono disturbi presenti in molte malattie dell'apparato cardiocircolatorio, quindi non è difficile collegare le cause: un elettrocardiogramma a riposo e uno sotto sforzo chiariranno la vera origine di questi sintomi.

Essendo una patologia di aritmia cardiaca dovuta ad un insufficiente apporto di sangue, che il cuore non riesce a pompare secondo le richieste metaboliche, la bradicardia è causata tendenzialmente da una degenerazione del tessuto cardiaco, dovuto ai soliti classici fattori di rischio come età avanzata, colesterolo alto (ipercolesterolemia), pressione alta, fumo, alcol, ansia e stress. Le conseguenze sono quindi legate al gruppo delle anomalie cardiache e dei problemi cardiocircolatori: uno scorretto afflusso del sangue agli organi può portare problemi anche molto seri, specialmente se colpisce il cervello (ipossia cerebrale), quindi va monitorata se si sospetta in tutti quei soggetti che presentano sintomi o malattie che possono essere legate ad una sospetta bradicardia.

La bradicardia si cura in relazione alla patologia che può averla generata, una volta stabilito tramite analisi ed elettrocardiogramma quale può essere stata la malattia; se considerata fisiologica o asintomatica, non si interviene. Nei casi più gravi si rende necessaria l'installazione di un pacemaker.

Via | Mypersonaltrainer

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail