Colorare un mandala, 7 benefici per la mente e il fisico

Colorare un mandala, 7 benefici per la mente e il fisico

La parola "mandala" deriva dal sanscrito e significa cerchio o ruota. I mandala sono dunque decorazioni, disegni solitamente in forma di cerchio e colorati nei più svariati modi. Spesso rappresentano veri e propri capolavori anche se il mandala serve a entrare in contatto con l'inconscio, con la parte più profonda di sè.

Il cerchio rappresenta un ciclo intero, le cose che ci sono familiari, la terra, la luna, il sole, l’alternarsi del giorno e della notte, veri e propri cicli.

I mandala sono stati utilizzati per decorare edifici e nel corso di cerimonie religiose come strumento di meditazione. E la meditazione gioca un ruolo importante nella costruzione di un mandala. Fare meditazione mandala o colorarlo infatti promuove una salute migliore, favorisce il rilassamento ed è utile soprattutto in particolari periodi della vita in cui siamo molto stressati o dobbiamo prendere delle decisioni.

Colorare un mandala infatti predispone alla calma, al rilassamento e la scelta dei colori e delle geometrie riflette quel particolare momento che stiamo vivendo. Ecco perchè non esiste un mandala uguale all’altro.

I mandala da colorare si trovano sul web pronti da stampare. Basta creare un’atmosfera tranquilla, magari alume di candela, e iniziare a colorare la parte di mandala che più ci ispira in quel momento scegliendo il colore che ci sembra adatto.

Se vogliamo possiamo anche costruirlo da noi, bastano un compasso o il fondo di un piatto per il cerchio e poi disegnare all’interno del mandala secondo l’estro del momento.

    Ma ecco 7 benefici che derivano dal colorare un mandala

  1. Riduzione dell’ansia e dello stress
  2. Aumento della serotonina, l’ormone del buonumore
  3. Supporto molto valido durante il trattamento di malattie croniche
  4. Aumento della fiducia in sè stessi
  5. Miglioramento del funzionamento del sistema immunitario
  6. Riduzione dello stress emotivo
  7. Riduzione della tensione muscolare

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog