I benefici dei baci

bacioSan Valentino è stato appena archiviato anche per quest’anno, ma visto che il romanticismo residuo aleggia ancora intorno a noi, approfittiamo per trattenere quanto di positivo possiamo trarre da questa festa disdegnata da tanti. I baci, ovviamente. Non quelli da mangiare, che tolto il piacere momentaneo sono zeppi di grassi e zuccheri che i denti ci rinfacceranno a lungo, ma quelli tradizionali.

Perché fanno bene, all’anima e al corpo. I benefici sono non solo relativi al breve spazio del bacio, ma persistono a lungo anche dopo, migliorando l’umore, aumentando l’autostima, innalzando il livello di produzione di endorfine. In più, si rinforza anche il sistema immunitario.

I benefici a breve termine, tuttavia, non sono trascurabili: nel bacio sono coinvolti più di trenta muscoli facciali, il battito cardiaco accelera e la circolazione sanguigna migliora. La maggiore produzione di saliva, infine, aiuta a mantenere un’ottimale igiene orale, difendendo la bocca dai batteri. Con tutte queste buone ragioni per farlo, baciarsi è anche un atto di benessere, oltre che d’amore.

Via | Plenilunia.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail