L'elenco dei farmaci antipertensivi più conosciuti e usati

medicine

I farmaci antipertensivi comprendono tutte quelle medicine, divise in varie classi, che vengono solitamente usati contro l'ipertensione arteriosa. Possono agire in diversi modi, cercando di controllare la pressione arteriosa, mantenendola più bassa ed evitando i disturbi legati a questa patologia che potrebbe causare anche danni gravi.

I farmaci antipertensivi vanno ad agire sui diversi meccanismi che regolano la pressione arteriosa: a seconda della loro azione, i farmaci antipertensivi possono essere divisi in quattro grandissime categorie. Ci sono i farmaci diuretici che agiscono sul bilancio sodio-acqua, quelli che interagiscono sul sistema nervoso simpatico, i farmaci vasodilatatori che agiscono con le resistenze periferiche e, infine, quelli che operano sul sistema renina-angiotensina-aldosterone.

Farmaci diuretici: di questi i più conosciuti sono quelli tiazidici, come l'idroclorotiazide, i diuretici dell'ansa, come il furosemide, i diuretici risparmiatori di potassio come lo spironolattone.

Farmaci attivi sul sistema nervoso autonomo: di questi ricordiamo, tra i più utilizzati, l'Alfa-metildopa, la Clonidina, i Ganglioplegici, i bloccanti il recettore adrenergico, la reserpina. Gli ultimi sono stati recentemente abbandonati, dopo essere stati usati per lungo tempo. Stessa sorte è toccata agli inibitori delle monoamino ossidasi (IMAO), non più usati a causa dei loro effetti tossici.

Beta-bloccanti: molto utilizzati, comprendono diversi principi attivi. Tra quelli non selettivi di prima generazione ricordiamo: Propranololo, Timololo, Pindololo, Nadololo. Mentre tra quelli selettivi di seconda generazione: Atenololo, Acebutololo, Metoprololo, Esmololo, Bisoprololo. E ancora, quelli di terza generazione: Carvedilolo, Labetalolo, Celiprololo, Betaxololo.

Farmaci Vasodilatatori: tra questi ricordiamo i calcio-antagonisti come l'amlodipina, la felodipina, la nifedipina, la nicardipina, la nimodipina, il verapamil, il diltiazem, il bepridil (non più in commercio!).

Inibitori del sistema renina-angiotensina: captopril, enalapril, lisinopril, benazepril, fosinopril, moexipril, perindopril, quinapril e ramipril. Ricordiamo anche il Sartani, più recente degli ACE-inibitori. Tra i principi attivi possiamo citare il losartan, il valsartan , il candesartan, l'eprosartan, l'irbesartan, l'olmesartan e il telmisartan.

Foto | Flickr

Via | Wikipedia

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: