Cosa sono le controindicazioni dei farmaci e come leggere bene il foglio illustrativo

foglietto illustrativo

Quando compriamo ogni medicinale, all'interno della sua scatola troviamo il famoso foglietto illustrativo, chiamato anche bugiardino. E' una sorta di elenco con tutte le istruzioni necessarie per poter usare correttamente quel farmaco: è davvero molto importante leggerlo, non solo per scoprire la posologia del medicinale, ma anche per conoscerne gli effetti collaterali e anche le controindicazioni.

Il foglietto illustrativo di ogni medicinale è solitamente suddivisio in diverse parti: abbiamo la posologia, che ci spiega come e quando bisogna prendere il farmaco, con indicazioni anche in base all'età del paziente. Poi ci sono le parti dedicate agli effetti indesiderati del medicinale in questione e alle controindicazioni, da leggere con attenzione, perché l'eccipiente contenuto all'interno potrebbe non funzionare a dovere o, peggio, fare danni se preso in concomitanza con altri farmaci.

Nel nostro paese il foglietto illustrativo è obbligatorio per legge per tutti i prodotti che sono dei farmaci. Esistono anche i bugiardini digitali, che ripropongono le stesse informazioni, ma a volte anche qualcosa in più, direttamente sul nostro computer o sul nostro smartphone.

E' molto importante leggere il bugiardino, anche per sapere che cosa stiamo per ingerire. Essendo un documento ufficiale, non dovremo dubitare della veridicità delle cose che sono state scritte.

Il bugiardino va letto sia in caso di medicinali somministrati dal dottore sia, e soprattutto, per quelli da banco, i farmaci automedicanti, per capire se è il caso di assumerli oppure se è meglio chiedere consiglio a qualche professionista.

Il foglio illustrativo dei farmaci è anche indispensabile per conoscere le controindicazioni, vale a dire le indicazioni in merito a quando non è il caso di assumere quel prodotto: gli eccipienti, infatti, possono avere reazioni diverse a seconda delle altre patologie del paziente e delle relative cure che sta seguendo.

Ricordatevi anche di leggere sempre la data di scadenza del farmaco, oltre che l'interazione con altri farmaci.

Via | Wikipedia

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail