L’inquinamento fa cadere i capelli e rovina la pelle: i consigli dell’esperto

L’inquinamento fa cadere i capelli e rovina la pelle: i consigli dell’esperto

I capelli sono molto danneggiati e soffrite spesso di irritazioni cutanee? La responsabilità potrebbe essere dell’inquinamento.

Guarda la galleria: Consigli per proteggere pelle e capelli dall’inquinamento

Capelli sciupati e sempre più diradati? Pelle secca e screpolata? Potrebbe essere colpa dell’inquinamento e dello smog. Secondo il dottor Fabio Rinaldi, dermatologo e Presidente dell’International Hair Research Foundation e docente alla Sorbona di Parigi, i nostri capelli e la nostre cute assorbono tutto quello che c’è nell’atmosfera e sono i primi a essere profondamente danneggiate.

Che cosa succede? Ovviamente il danno è prima di tutto estetico, ma non solo, perché le sostanza nocive depositate sulle chiome rendono opachi e brutti i capelli, che osservati al microscopio appaiono completamente destrutturati perché le cellule delle cuticole esterne protettive perdono la loro compattezza. Ecco quindi spiegato come mai i nostri capelli sono così fragili. E non è tutto per le pm10 sono responsabili anche di dermatiti e irritazioni cutanee.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog