Il peperoncino fa bene alla prostata

Sulle virtù del peperoncino non si dirà mai abbastanza, ma al lungo elenco delle sue caratteristiche si aggiunge adesso anche il parere dell’Associazione Nazionale Medici Fitoterapici che ha sentenziato: “la pianta contiene sostanze addirittura utili nella prevenzione del cancro prostatico”.

L’allarme era stato lanciato da alcuni medici urologi in occasione di un congresso a Roma, dove il piccantissimo alimento era stato dichiarato colpevole di essere addirittura cancerogeno. Numerosi lavori scientifici, invece, ne dimostrano le potenzialità anti-cancerogene.

In attesa di scoprire l’ultima novità sulle virtù mediche dell’ortaggio, ci accontentiamo di gustarlo a tavola.

  • shares
  • Mail