Stress dopo le feste? Lanciamo un urlo!

urlo Diciamoci la verità: abbiamo più di un motivo per sentirci lievemente stressati e la cosa non deve stupirci neppure se abbiamo da poco trascorso tanti giorni di festa in famiglia o in viaggio. E' proprio questo uno dei fattori scatenanti: la fine delle vacanze, la ripresa del lavoro e di tutto il tran tran, il freddo e il cielo grigio e - per finire - la crisi economica. Insomma, questo rientro al lavoro potrebbe essere uno dei momenti più stressanti del nuovo anno per noi!

Secondo gli psicologi, però, un rimedio semplice e alla portata di tutti ci sarebbe: lanciare un urlo. Sì, avete capito bene: uno di quegli urli gridati con tutto il fiato che abbiamo in gola. Un urlo liberatorio, di quelli che avremmo il coraggio di lanciare soltanto in cima ad una montagna dove nessuno può sentirci.

Eliminare la tensione attraverso uno strillo è davvero un buon metodo, ritengono gli psicologi, per espellere tutte le energie negative causate dallo stress. Ecco il loro consiglio: quando lo stress ci sovrasta e ci opprime, proviamo a lanciare un breve, ma forte urlo oppure andiamo in un luogo riservato, chiudiamo gli occhi e respiriamo profondamente per calmarci.

Via | Dailymail
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail