Sesso sicuro, gli over 45 più sprovveduti dei ventenni

Sesso sicuro, gli over 45 più sprovveduti dei ventenni

Aumenta il numero di inglesi contagiati da malattie sessualmente trasmissibili fra gli uomini e le donne di mezza età. Secondo uno studio della Family Planning Association (FPA), riportato dal Daily Mail, l'anno scorso il numero dei contagiati sarebbe salito a 13000 circa, il doppio rispetto al 2000. Nel 2009 si sono ammalati di herpes genitale […]

Aumenta il numero di inglesi contagiati da malattie sessualmente trasmissibili fra gli uomini e le donne di mezza età.

Secondo uno studio della Family Planning Association (FPA), riportato dal Daily Mail, l'anno scorso il numero dei contagiati sarebbe salito a 13000 circa, il doppio rispetto al 2000.

Nel 2009 si sono ammalati di herpes genitale più uomini nella fascia di età over 45 che ragazzi tra i 16 e i 19 anni.

Tra le donne over 45, il numero di casi di clamidia è aumentato di circa il 95% in nove anni.

Sembrerebbe, quindi, che gli adulti di mezza età, in special modo quelli reduci da relazioni pluriennali, non si diano per vinti e cerchino comunque di vivere una vita sessualmente serena, cercando amori fugaci ma purtroppo dimenticandosi di indossare il preservativo.

La situazione si complica se consideriamo che gli adulti over 45 non ammettono facilmente di essere caduti nella trappola delle malattie sessualmente trasmissibili che non comprendono e non accettano, ritardando, quindi, le cure e, quel che è peggio, rischiando di contagiare i partner.

Julie Bentley, alla direzione della FPA, spiega:

"Noi siamo per una sessualità serena e appagante dopo i 50 ma siamo qui anche per trasmettere il messaggio che le malattie sessualmente trasmissibili non arretrano davanti a rughe e capelli bianchi".

L'unico rimedio contro il contagio: non abbassare mai la guardia e indossare sempre il preservativo.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog