L’acqua di rose, amica delle donne

L’acqua di rose, un altro degli alleati imprescindibili di noi donne. Si tratta di una soluzione cosmetica, originaria della Persia, derivante dalla distillazione dell’essenza di rosa e dagli effetti tonificanti, astringenti, rinfrescanti e decongestionanti, grazie al contenuto tanninico ed antisettico di questo fiore. Ottima utilizzata come tonico, tamponata sul viso con l’ausilio di un batuffolo di cotone, è un vero toccasana contro gli occhi gonfi.

Se volete provare a farvela da sole, ci vengono in aiuto le amiche di Pinkblog e il sito Saicosatispalmi (ottima l’idea di congelarla poi nei contenitori per cubetti di ghiaccio!). Anche se siamo un po’ fuori stagione quanto a fioritura potete conservare la ricetta per la prossima primavera e per il momento rivolgervi a uno dei tanti prodotti in commercio.

  • shares
  • Mail