Mele Gala e Renetta: depurative e alleate della dieta

Ma quante volte abbiamo sentito il proverbio -una mela al giorno toglie il medico di torno- ? E' vero può sembrare una banalità ma introdurre un consumo quotidiano di mele, può essere particolarmente utile in questo periodo, in cui il periodo festivo ci viene incontro, come un treno, carico di trigliceridi, sovrappeso, colesterolo. Ma non tutte le mele sono uguali.

Infatti se si vuole una azione depurativa e che abbassi il tasso del colesterolo dannoso, bisogna preferire una varietà molto ricca di pectina come le Gala. Questo tipo di mela, facilita anche la digestione ed è un buon disintossicante. Se invece il vostro problema più che di intestino pigro e di eccesso di colesterolo è un fegato sovraccarico e il sovrappeso, meglio preferire le Renetta che stimola flusso biliare, genera rapidamente energia ma mantiene bassa la glicemia, a tutto vantaggio della linea. Una mela al giorno però non basta: una a colazione e un altra a merenda e come snack dopo cena è l'ideale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail