Riconoscere i linfonodi al seno ingrossati e infiammati e fare gli esami giusti


Quando si parla di linfonodi generalmente ci si riferisce al fenomeno dell'ingrossamento dei linfonodi in quanto la loro presenza è normale e vitale per il sistema linfatico. Dunque a preoccupare, e solo in alcuni casi, non devono essere i linfonodi in sé, ma i linfonodi ingrossati. Sono presenti in molti punti del corpo, ma in questo articolo ci concentreremo su quelli ascellari, vicini al seno.

Riconoscere i linfonodi al seno ingrossati non è facile perché non sempre si possono notare al tatto e spesso vengono confusi con i noduli. I linfonodi ingrossati sono più visibili in altri punti come inguine, ascelle e collo, e raramente si notano al seno con l'autopalpazione. Più spesso vengono notati in seguito ad accertamenti per altri motivi.

Quando un linfonodo si infiamma può provocare fastidio o vero e proprio dolore, ma non è detto che sia individuabile al tatto o alla vista. In questi casi è consigliabile effettuare una visita dal medico, meglio da uno specialista, che può individuare la causa e di conseguenza la soluzione per quest'ingrossamento.

Un metodo diagnostico immediato per rilevare i linfonodi è l'ecografia con la quale si tenta di capire se c'è un tumore nel seno. Durante quest'esame il linfonodo viene immediatamente individuato e, nel caso in cui si sospetti un tumore, può essere effettuata una biopsia. La biopsia del linfonodo non è altro che l'asportazione, tramite un ago, di un campione da analizzare in laboratorio. Serve per avere la piena certezza sulla diagnosi in quanto l'analisi di un linfonodo può confermare la presenza di un tumore (ed eventualmente anche segnalare a quale stadio si trova) o di un'altra malattia che ha portato alla sua infiammazione. Un altro esame meno invasivo ma anche meno utilizzato prevede l'iniezione di una sostanza debolmente radioattiva che individua il linfonodo "sentinella" (quello ingrossato che segnala un tumore).

Via | Airc; Medicitalia; Doctorj
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail