Farmaci generici, risparmio e qualità: ne parla Il Serpente di Galeno

Farmaci generici, risparmio e qualità: ne parla Il Serpente di Galeno

Prima era stato chiamato 'farmaco generico'. Dopo si è trasformato in 'farmaco equivalente'. Poi ci è stato inculcato che ha un effetto sovrapponibile a quello del farmaco 'griffato'. Che consente un risparmio al cittadino e allo Stato. Risparmio, risparmio, e questa è la sua unica peculiarità, e laddove c'è l'odore dei soldi, si annida anche […]

Prima era stato chiamato 'farmaco generico'. Dopo si è trasformato in 'farmaco equivalente'.

Poi ci è stato inculcato che ha un effetto sovrapponibile a quello del farmaco 'griffato'.

Che consente un risparmio al cittadino e allo Stato. Risparmio, risparmio, e questa è la sua unica peculiarità, e laddove c'è l'odore dei soldi, si annida anche il maggior rischio che taluni prodotti generici di qualità proprio non lo siano.

Alcuni mesi fa, infatti, la SIF (Società Italiana di Farmacologia) aveva evidenziato in occasione del 34° Congresso Nazionale che nell'Unione Europea ci sono la metà dei controlli che gli Usa fanno  sui farmaci generici per verificare l’applicazione delle Good Manufacturing Practices (GMP) nei siti di produzione dei farmaci generici.

Continua a leggere su Il Serpente di Galeno.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog