Psicologia e biologia: perchè gli uomini muoiono prima

gatto machoNon è un luogo comunque, come dimostrato anche dalle statistiche: gli uomini muoiono prima delle donne, e in particolare, i suicidi sono in numero maggiore maschi piuttosto che femmine in qualsiasi classi di età e omicidio e suicidio sono tra le tre cause di morte più frequenti nei maschi fra i 15 e i 34 anni, anche se la statistica si riferisce all'America

In particolare, ci sono questi ed altri dati nel libro "Why Men Die First: How to Lengthen Your Lifespan", della dssa Marianne J. Legato, che specifica come negli Usa gli uomini vivano ormai in media sei anni meno delle donne, per ogni fascia d'età. Questo dipende non solo e non tanto da differenze biologiche, quanto dal fatto che tendono a trascurare i loro bisogni di salute (come scrivevamo in un post precedente) e a effettuare meno screening delle donne, per motivi culturali. "Sopporta il dolore, non essere debole e sii uomo" è un imperativo sociale che costituisce uno di questi "motivi".

Inoltre, ricorda l'autrice evidenziando nozioni di "medicina di genere", il sistema immunitario degli individui maschi non è "vigoroso come quello delle donne", e l'uomo dovrebbe sottoporsi a test sui suoi livelli di testosterone per mantenere una buona qualità della vita sessuale e relazione e soprattutto non aver paura di affrontare la depressione, quando ne coglie i sintomi. Si tratta infatti di un male che, indirettamente, accorcia la vita degli uomini perchè porta a malattie fisiche, e che invece è spesso sottovalutata.

Via | Cbsnews
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: