Mamme stressate partoriscono figli asmatici

inalatorePrendete la notizia con le pinze, poiché gli stessi ricercatori dell'Università di Bristol hanno dichiarato che servono ancora conferme prima di poter definire certi i risultati del loro studio. Fatto sta che, analizzando circa 6mila famiglie, gli scienziati americani hanno scoperto che lo stress in gravidanza aumenta considerevolmente (si parla di un buon 65%) il rischio che il nascituro soffra d'asma.

Questa ricerca è durata ben otto anni ed i risultati ottenuti sembrerebbero confermare il fatto che lo stress della futura mamma influisca sullo sviluppo del sistema immunitario del nascituro, che sarebbe quindi maggiormente esposto al rischio di sviluppare questa malattia.

Sempre più responsabilità sulle spalle delle povere mamme, insomma! Un consiglio? Mettete su un buon cd e rilassatevi. Asma o non asma, di certo un po' di tranquillità farà bene sia a voi che al vostro bambino.

Via | DailyMail

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail