Il Peridon a cosa serve e qual è la posologia di compresse o sciroppo

Il Peridon è un medicinale a base di domperidone prescritto contro i disturbi gastrointestinali. Negli adulti è indicato per curare nausea, vomito, disagi nella parte superiore dell'addome, rigurgito del contenuto gastrico e senso di pienezza e gonfiore, mentre nei bambini è prescritto solo contro nausea e vomito.

La posologia dev'essere indicata dal medico a seconda delle esigenze del paziente, ma nel formato in compresse rivestite da 10mg negli adulti è solitamente di una o due compresse per 3-4 volte al giorno, oppure una compressa da 20 mg per 3-4 volte al giorno per 4 settimane appena prima dei pasti. L'importante è non superare la dose giornaliera di 80 milligrammi.

La dose in formato granulato effervescente in bustine è di 1-2 bustine da 10 mg per 3-4 volte al giorno, oppure una bustina da 20 mg sempre 3-4 volte al giorno. Il limite resta sempre lo stesso. In sospensione orale (sciroppo) vanno assunti 10-20 ml 3-4 volte al giorno, mentre nella forma in supposte 1-2 volte al giorno, sempre per 4 settimane.

Le dosi per i bambini devono essere stabilite dal pediatra ma di solito sono di poco inferiori a quelle degli adulti. Più precisamente si assume la metà di una compressa rivestita da 10 mg per 3-4 volte al giorno, ma soltanto nei bambini che pesano più di 35 kg. Il formato in supposte invece prevede una supposta da 30 mg due volte al giorno, ma solo in bambini che pesano più di 15 kg.

Il Peridon non va assunto da quei pazienti che hanno mostrato ipersensibilità al suo principio attivo o ad uno dei suoi componenti. Ad esempio non può essere assunto dagli intolleranti al lattosio, al sorbitolo, al fruttosio, da chi soffre di iperfenilalaninemia e dai pazienti affetti da prolattinomi, ovvero tumori pituitari a rilascio di prolattina. Infine il Peridon non viene prescritto alle donne durante l'allattamento perché non è chiaro il suo effetto sul latte materno, né ai pazienti affetti da insufficienza epatica.

Via | Torinomedica; My-personaltrainer
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail