Quinoa e amaranto al posto della pasta, 3 benefici

Quinoa e amaranto al posto della pasta, 3 benefici

Per diverse ragioni spesso si preferisce sostituire la pasta con gli pseudo cereali.

Per diverse ragioni spesso si preferisce sostituire la pasta con gli pseudo cereali. La scelta cade non di rado su quinoa e amaranto, una sorta di cereali che apportano molti nutrienti e che soprattutto non contengono glutine.

Ecco 3 benefici che si ottengono sostituendo la pasta con quinoa e amaranto.

  • Gluten free – quinoa e amaranto sono privi di glutine, adatti quindi ai celiaci e a chi segue un’alimentazione priva di glutine perchè ne è sensibile. Il glutine tra l’altro infiamma l’organismo e deve essere evitato da chi soffre di patologie autoimmuni.
  • Apporto proteico – la quinoa apporta molte proteine e ferro ed ha un basso indice glicemico. Può essere utilizzata anche a colazione con mele e cannella.
  • Carboidrati a lento rilascio – il grano saraceno contiene carboidrati a lento rilascio e ciò significa che sono una buona fonte di energia a lungo termine. Inoltre la pasta di grano saraceno contiene meno calorie rispetto alla pasta di semola.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog