Dermatologia, le malattie della pelle più comuni

Quali sono le malattie cutanee più diffuse e come possono essere classificate in modo corretto?

Controllo dei nei

Le malattie della pelle sono numerosissimi e possono avere decorsi davvero molto diversi tra loro. Ci sono condizioni croniche benigne e patologie che possono insorgere improvvisamente ed essere fatali. Ricordiamo che la pelle è l’organo con la superficie più estesa ed ha una funzione principalmente protettiva. Ecco quindi un elenco delle malattie più comuni:

malattie papulo-squamose:


  • dermatite atopica;
  • dermatite da contatto;
  • dermatite seborroica;
  • eritrodermia;
  • eruzione da farmaci;
  • ittiosi;
  • lichen ruber planus;
  • orticaria;
  • parapsoriasi;
  • pityriasis rosea;
  • psoriasi.

infezioni della pelle da batteri e virus:


  • acne e foruncolosi;
  • candidosi;
  • celluliti ed erisipela;
  • condilomi;
  • eritrasma;
  • impetigine;
  • mollusco contagioso;
  • pityriasis versicolor;
  • tigne;
  • verruche.

infestazioni della pelle da parassiti:


  • leishmaniosi;
  • pediculosi;
  • scabbia.

malattie vescicolo-bollose:


  • epidermolisi bollosa;
  • eritema multiforme;
  • pemfigo.

alterazioni della pigmentazione:


  • vitiligine.

tumori benigni della pelle:


  • angiomi;
  • granuloma piogenico;
  • nevi.

tumori maligni della pelle:


  • epitelioma;
  • melanoma;
  • morbo di Kaposi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail