Devi cambiare dieta? E’ il tuo corpo che te lo dice

Ecco quali sono i segnali che il corpo ci manda per farci capire che è davvero giunto il momento di cambiare dieta.

dieta

Dimmi cosa mangi e ti dirò come stai! Una dieta sana ed equilibrata, fatta non di rinunce ma di alternative salutari, può davvero rappresentare la pillola perfetta per mantenerci in forma e avere le energie necessarie per affrontare la vita nel migliore dei modi!

Tutti sappiamo ormai molto bene quali sono gli step necessari per mantenerci in salute, ma nonostante ciò, sono poche le persone che seguono davvero una dieta sana come stile di vita.

Generalmente alterniamo periodi in cui seguiamo un’alimentazione equilibrata (magari facendoci aiutare da un nutrizionista o da una dietologa) a periodi in cui non ci facciamo scrupoli, e alla sanissima mela preferiamo piuttosto un hamburger con patatine per merenda!

Come sempre, bisogna ricordare che la moderazione è la chiave per una vita sana. Non bisogna di certo rinunciare ai capricci, purché non diventino un’abitudine. In quel caso, il nostro corpo potrebbe “ribellarsi”, inviandoci una serie di segnali che ci faranno capire che, sì, è davvero giunto il momento di cambiare dieta. Ma quali saranno questi segnali? Scopriamoli insieme!

Ecco come il tuo corpo ti sta dicendo che devi cambiare dieta!


Ecco quali segnali vi sta lanciando il vostro corpo per farvi capire che è giunto il momento di darsi una regolata!


  1. Cattivo odore in bocca e problemi dentali: questi problemi, se frequenti, indicano chiaramente che state seguendo un’alimentazione sbilanciata e che non state assumendo le giuste vitamine (in particolare la vitamina C) e minerali.

  2. Vi ammalate spesso: un tasto dolente è quello dell’influenza. Se vi ammalate spesso è probabile che non state mangiando bene, e che non state assumendo abbastanza vitamina C attraverso la dieta.

  3. Problemi a pelle e capelli: pelle disidratata, capelli che cadono o che si spezzano molto facilmente, unghie fragili. Questi sono tutti segnali che indicano che non state assumendo abbastanza ferro, vitamina C, acido folico, o che non state bevendo abbastanza acqua.

  4. Siete sempre arrabbiati o confusi: rabbia e annebbiamento mentale sono altri due campanelli d’allarme che indicano che non state mangiando bene o abbastanza. Evitate i cibi grassi e malsani, e preferite quelli ricchi di antiossidanti, per dare una spinta in più al vostro cervello e al vostro umore.

  5. Problemi digestivi: infine, un campanello d’allarme ben noto a molti è rappresentato dai problemi di digestione. Questi potrebbero comparire a causa di una dieta ricca di cibi malsani, ma non solo! Se avete da poco cambiato tipo di alimentazione, magari inserendo più legumi e cereali, probabilmente in un primo periodo avvertirete dei fastidiosi disturbi allo stomaco, come gonfiore, flatulenza e altri problemi spiacevoli. Ciò vuol dire che dovrete inserire questi alimenti in modo più graduale e senza esagerare. Ricordate, la moderazione a tavola è sempre la soluzione migliore!


via | Babamail
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

  • shares
  • Mail