Dieta: perchè gli ultimi chili sono i più difficili da perdere?

Perchè gli ultimi chili sono i più difficili da perdere? Scopriamo insieme i motivi e cosa si può fare per evitare i periodi di stallo

perchè gli ultimi chili sono i più difficili da perdere

Perchè quando si è a dieta gli ultimi chili sono i più difficili da perdere? Cosa si può fare per evitare le fasi di stallo e non rischiare di perdere la motivazione? Seguire una dieta dimagrante è difficile e, a lungo andare, diventa tutto più faticoso. Se all’inizio la perdita di peso è un grande incentivo e uno stimolo a continuare, con lo scorrere del tempo il corpo si abitua e diventa più faticoso ottenere risultati.

Il dimagrimento rallenta per due motivi principali: il primo è che un corpo più leggero ha bisogno di meno energie (calorie) per muoversi e quindi vanno adattate le porzioni. Il secondo è a causa dell’ormone leptina. Quando si è in sovrappeso questo ormone aumenta e riduce l’appetito, quando si dimagrisce, diminuisce e ci fa sentire più affamati. È un ormone birichino che ci rema contro.

Per dimagrire bisogna bruciare più calorie di quelle che assumono, quindi se all’inizio basta solo mangiare meno e meglio per perdere peso, dopo un po’ questo non basta più. Perdendo chili, consumiamo meno energie nella nostra vita quotidiana e quindi bisogna trovare un’alternativa sana e sostenibile. Si possono ridurre un po’ le porzioni e adattarle al nostro fabbisogno ma soprattutto bisogna fare attività fisica, che ci aiuta a consumare energia e quindi a bruciare calorie.

Trovare questo equilibrio da soli non è semplice, ed è per questo che un bravo nutrizionista può fare la differenza quando si intraprende un percorso dimagrante.

Un altro aspetto importante è avere fiducia nella dieta che si segue e nel proprio percorso. A volte si vivono periodi di stallo, capita a tutti, ma se si mangia bene e si fa attività fisica, prima o poi i risultati arriveranno. Non serve non mangiare e neanche esagerare con lo sport, per vivere bene e stare in salute serve equilibrio.

Se vi rendete conto che la vostra dieta non funziona più o che, facendo le stesse cose di prima prendete peso, vi consigliamo di affidarvi a un professionista che potrà darvi il supporto necessario. A volte il peso forma può essere anche diverso da quello che pensiamo noi, oppure è possibile sbloccare il metabolismo con un’alimentazione mirata.

Non siamo macchine, il nostro corpo è un mix di equilibri e adattamenti e dobbiamo conoscerli e imparare a usarli a nostro favore, a volte anche accettarli.

Foto di Deedee86 da Pixabay
via | corriere

  • shares
  • Mail