Combatti l’alcolismo “un giorno alla volta”

Un giorno alla volta, è davvero possibile uscire dall’alcolismo: ecco i sorprendenti risultati di un interessante studio.

Un giorno alla volta

"Un giorno alla volta": è questo il mantra che gli alcolisti in fase di recupero conoscono di certo molto bene. Si tratta di un mantra che ricorda che, passo dopo passo, giorno dopo giorno, anche loro riusciranno a liberarsi dalla schiavitù dell’alcol.

Per gli alcolisti, ogni giorno senza bere rappresenta una sfida che spaventa, una sfida che però deve essere affrontata per raggiungere l’obiettivo finale, la sobrietà. Solo così sarà possibile riprendere il controllo della propria vita.

Ebbene, un nuovo studio condotto dai membri dell’Università di Yale e pubblicato sull’American Journal of Psychiatry rivela che proprio il motto “Un giorno alla volta” è più che mai adatto alla situazione.

Tramite le scansioni eseguite su persone con un disturbo da uso di alcol gli esperti hanno infatti osservato delle interruzioni dell'attività tra la corteccia prefrontale ventromediale e lo striato, una rete cerebrale che risulta collegata al processo decisionale. Più recente è l’ultimo drink bevuto da un alcolista, più grave è l'interruzione e più è probabile che gli alcolisti riprendano a bere, mettendo a repentaglio l’intero trattamento e il percorso fatto fino a quel momento.

I ricercatori hanno però scoperto che la gravità dell'interruzione tra queste regioni del cervello diminuisce in modo graduale man mano che i soggetti con disturbo da uso eccessivo di alcol si astengono dal bere.

Per le persone con Disturbo da Alcol il cervello impiega molto tempo per tornare alla normalità, e ogni giorno sarà una lotta. Per queste persone, è davvero 'un giorno alla volta'.

via | ScienceDaily
Foto di Free-Photos da Pixabay

  • shares
  • Mail