Rimedi naturali per i peli incarniti

Quali sono i rimedi più efficaci per i peli incarniti? Scopriamo insieme come prevenirli in poche semplici mosse.

Peli incarniti rimedi

Quali sono i migliori rimedi naturali per i peli incarniti? Come prevenirli ed eliminarli? I peli incarniti sono causati dalla depilazione, sono più frequenti se si utilizzano il rasoio o il silk epil, ma possono comparire anche con la ceretta. I peli incarniti sono un inestetismo che può però degenerare in arrossamenti, follicoliti e infezioni, quindi è bene trattarli nel modo giusto.

Cosa sono i peli incarniti


Si parla di peli incarniti quando si ha la crescita di peli sotto pelle. Quando si commettono errori nella depilazione, nel momento in cui il pelo ricresce e deve venire fuori, trova il passaggio epidermico ostruito e quindi cresce sotto cute ma non riesce più a trovare vie d’uscita. I peli incarniti si possono prevenire, o almeno limitare, con una corretta depilazione e una successiva esfoliazione della pelle. Esfoliando la pelle con uno scrub, si evita l’occlusione dei pori e quindi il pelo può crescere e formarsi normalmente.

Prevenire e curare i peli incarniti


Il primo passo è quindi esfoliare bene la pelle, prima della depilazione e anche qualche giorno dopo. A questo punto bisogna depilarsi nel modo più opportuno, l’ideale sarebbe evitare lametta e silk epil perché sono i principali motivi per cui compaiono i peli incarniti. La ceretta è più sicura, ma a patto di farla bene. In ogni caso, fare un trattamento esfoliante almeno un paio di volte a settimana aiuta moltissimo ad aprire i pori e a eliminare le cellule morte.

Lo scrub lo potete fare con i prodotti presenti in commercio ma anche in casa, usando il sale o lo zucchero mescolati con un pochino di acqua. Potete massaggiare la pelle con un guanto esfoliante o con la luffa.

Se vi accorgete di avere dei peli incarniti potete eliminarli con una pinzetta e un ago, Sterilizzate tutto e poi con l’ago incidete la pelle e con la pinzetta tirate via il pelo. Disinfettate con l’acqua ossigenata e avete finito. Se la zona del pelo incarnito è arrossata e dolorante, è meglio chiedere un consulto al medico.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail