Allenamento in estate: 4 consigli semplici per iniziare

Qualche consiglio per fare allenamento in estate in sicurezza con i consigli di Benessereblog.

Allenamento in estate

È possibile fare allenamento in estate? Come organizzarsi? Allenarsi fa sempre bene, in ogni periodo dell’anno, ma tutto va adattato alle condizioni climatiche del periodo e del luogo in cui si vive. Se vivete in posti dove fa molto caldo, dovete evitare le ore centrali della giornata perché rischiate di sentirvi male, oltre che di non avere le forze necessarie per completare il programma.

Fare allenamento vuol dire mantenersi in forma, muoversi e tenere i muscoli ben allenati, così in autunno non dovrete ricominciare da zero e non perderete i risultati raggiunti fino ad ora.

Allenamento in estate: consigli utili


Vediamo insieme qualche consiglio utile per allenarsi in estate in sicurezza.

  • Evitate di fare allenamento nelle ore più calde della giornata. Va benissimo al mattino presto oppure nel tardo pomeriggio. Non ci sono orari specifici perchè dipende dal periodo e dal luogo in cui vivete, ma evitate assolutamente di fare sport con il caldo. Rischiate seriamente di sentirvi male.
  • Idratatevi in modo adeguato. In estate tutti dovrebbero bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Quando ci si allena l’acqua fresca (non ghiacciata!) non deve mai mancare, bisogna bere quando se ne sente la necessità e per compensare i liquidi persi con il sudore.
  • No alle diete drastiche. Per allenarsi serve energia e quella arriva dal cibo che mangiamo. Non fate mai mancare nella vostra dieta proteine e carboidrati, sono indispensabili per stare bene.
  • Quale allenamento fare? Potete scegliere quello che preferite, dalla corsa alle camminate veloci, dai pesi agli allenamenti a corpo libero, passando per il tabata training, lo yoga, il pilates, gite in bicicletta o quello che più vi piace.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

  • shares
  • Mail