Allenarsi in estate, consigli utili per non perdere la motivazione

Qualche consiglio per continuare ad allenarsi in estate adattando il proprio stile di vita alle alte temperature.

Allenarsi in estate

Allenarsi in estate non è facile e spesso il caldo fa un po’ passare la voglia di faticare, di sudare e stancarsi. Allenarsi in modo costante però aiuta a mantenersi in forma, a non perdere tono muscolare, forza e resistenza e a non dover ricominciare tutto daccapo dopo alcuni mesi di stop. In estate fa caldo e ci si stanca di più però si possono anche fare allenamenti diversi, si può uscire dalla comfort zone e provare cose diverse, ma soprattutto orari diversi.

Allenarsi in estate: consigli


  • Potete optare per gli sport acquatici e fare delle sessioni di nuoto o acqua gym oppure fare delle camminate in montagna con cadenza regolare, diciamo almeno 2 – 3 volte a settimana. Via libera anche alle passeggiate in bicicletta.
  • Un’altra cosa che potete fare è cambiare orario al vostro allenamento e optare per il mattino presto oppure il tardo pomeriggio, anche sera se volete. Potete adattare gli orari alle temperature in modo da evitare sempre le ore più calde.
  • In estate potete rallentare un pochino, soprattutto se fate degli allenamenti molto intensi e con i pesi, potete optare per delle sedute a bassa frequenza ma più costanti.
  • Evitate il sovrallenamento perché non è il momento giusto per spingere molto.
  • Cercate di fare sempre riscaldamento e defaticamento per non stressare i muscoli e le articolazioni.
  • Mantenete il corpo ben idratato e bevete almeno 2 litri di acqua al giorno, ricordatevi di nutrirvi in modo adeguato e non fate mai mancare le proteine.

Foto di Taylor Harding da Pixabay

  • shares
  • Mail