I consigli e la dieta per liberarsi di acne e brufoli

I consigli e la dieta per liberarsi di acne e brufoli che campeggiano sulla nostra pelle dalla quarantena.

dieta per liberarsi di acne e brufoli

Avete la pelle piena di acne e brufoli? Non preoccupatevi è il risultato di stress, lockdown e di un’alimentazione scorretta e sregolata. Il lockdown ha avuto ripercussioni nelle nostre vite da tanti punti di vista: a livello psicologico, fisico e anche estetico. Ognuno ha accusato colpi in modo diverso ma un po’ tutti dobbiamo riprenderci e rimettere in sesto le nostre vite, sia a livello esteriore che, soprattutto, interiore.

I brufoli e la pelle rovinata dall’acne sono il frutto di un’alimentazione poco attenta, di dolci e latticini a volontà e probabilmente anche dell’uso della mascherina. Curare questi piccoli inestetismi però non è per niente difficile e in poche mosse è possibile migliorare la situazione. Per liberarsi dei brufoli il primo passo è sicuramente curare l’alimentazione e prestare attenzione a quello che si mangia.

Acne e brufoli: la dieta da seguire


  • Limitate al massimo il consumo di latte e latticini, quindi formaggi e prodotti caseari.
  • Scegliete metodi di cottura sani e leggeri, in altre parole evitate di friggere o cuocere con molto olio.
  • Eliminate i grassi di origine animale come il burro e la panna e, ovviamente, tutti i prodotti che li contengono.
  • Sostituite il latte vaccino con una delle tante alternative vegetali, come il latte di mandorle, latte di riso o di soia.
  • Cercate di seguire una dieta a basso-medio indice glicemico e limitate al massimo il consumo di zucchero.
  • Mangiate pesce almeno 3 volte a settimana.
  • Evitate i classici cibi light che spesso sono pieni di edulcoranti.
  • Prediligete i grassi buoni come l’olio extravergine di oliva spremuto a freddo, avocado e frutta secca.
  • Cercate di alternare i carboidrati che portare in tavola. Limitate quelli raffinati e preferite l’integrale, portate a tavola i cereali , sia quelli con glutine che naturalmente senza come riso, quinoa, grano saraceno, miglio ecc.

Via | adnkronos
Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail