Salute: l’appello di Atena Donna su prevenzione e coronavirus

Atena Donna lancia un appello alle donne, chiedendo di non trascurare la propria salute durante questo particolare periodo di emergenza.

Donna salute

L’associazione Atena Donna lancia un importante appello, chiedendo alle donne di non trascurare la propria salute e la prevenzione, neanche in questo periodo di emergenza che ci stiamo trovando a vivere. Soprattutto per quanto riguarda le pazienti oncologiche, che possono sentirsi scoraggiate di fronte alla necessità di ricorrere ai servizi medici necessari, è fondamentale che non di lascino abbattere dalla paura.

È indispensabile che sia assicurato il mantenimento dei servizi essenziali, che garantiscono cure e sostegno a tutte coloro che affrontano gravi patologie, e che quando questa fase emergenziale sarà terminata, le donne non trascurino l'agenda della prevenzione e di eseguire gli esami di screening consigliati per fasce di età,

spiegano infatti i membri dell’associazione. Rocio Muñoz Morales, madrina di Atena Donna, spiega inoltre che questo periodo di quarantena potrebbe rappresentare un ulteriore fattore di rischio per la nostra salute. Questo non solo a causa della sedentarietà e della mancanza di connessioni sociali, ma anche a causa dei possibili problemi di violenza domestica che potrebbero interessare molte donne, soprattutto in questo momento. Per questa ragione è fondamentale non abbassare la guardia:

L'isolamento in casa e la precarietà del contesto socio economico possono trasformarsi in ulteriori fattori di rischio per tutte coloro che sono vittime di violenza domestica. Va pertanto rafforzata la rete dei centri antiviolenza, le donne devono sapere che non sono sole.

via | Ansa
Foto di mohamed Hassan da Pixabay

  • shares
  • Mail