Fare il bagno ogni giorno fa bene anche al cuore

Il bagno rilassante aiuta a proteggere anche la salute del cuore. La conferma arriva da questo nuovo studio.

Fare il bagno

Un bagno rilassante può aiutare a proteggere dal rischio di morte prematura per malattie cardiache e ictus. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulla rivista Heart, secondo cui fare un bagno ogni giorno sarebbe anche più benefico rispetto a farlo una o due volte a settimana. Secondo gli autori, fare il bagno è associato a una buona qualità del sonno, ma non è ancora chiaro quale potrebbe essere il suo impatto a lungo termine sul rischio di malattie cardiovascolari (compreso infarto, morte cardiaca improvvisa e ictus).

Per il loro studio, che è stato condotto in Giappone, gli autori hanno analizzato le abitudini di un campione di 43.000 partecipanti. Ogni partecipante è stato monitorato fino alla morte o per un periodo di 20 anni, e durante il periodo di monitoraggio si sono verificati 2097 casi di malattie cardiovascolari, di cui 275 attacchi di cuore, 53 morti cardiache improvvise e 1769 casi di ictus.

Dopo aver tenuto conto di svariati fattori potenzialmente confondenti, gli autori hanno scoperto che, rispetto a un bagno una o due volte alla settimana o al non fare nessun bagno, fare un bagno caldo ogni giorno era associato a un rischio complessivo di malattie cardiovascolari più basso del 28%, e a un rischio di ictus inferiore del 26%.

Gli autori tengono a specificare che l’acqua dovrebbe essere tiepida e non troppo calda, poiché una temperatura eccessiva potrebbe avere degli effetti dannosi per la salute.

Abbiamo scoperto che immergersi frequentemente nella vasca da bagno era significativamente associato a un minor rischio di ipertensione, e ciò suggerisce che l’effetto benefico relativo al rischio di malattie cardiovascolari potrebbe in parte essere dovuto a un ridotto rischio di sviluppare ipertensione.

via | ScienceDaily
Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay

  • shares
  • Mail