Quali sono i cibi astringenti contro la diarrea

La dissenteria può metterci a dura prova: ecco alcuni alimenti adatti ad una dieta astringente

Quali sono i cibi astringenti contro la diarrea La dissenteria, più comunemente nota con il termine diarrea, è un disturbo solitamente temporaneo (anche se esistono casi di diarrea cronica) della defecazione.

In sostanza si esplica attraverso evacuazioni frequenti e dalle feci di consistenza liquida. Alla lunga può risultare debilitante, ecco perché è bene curarla in maniera adeguata. Cosa fare per farla passare? Se è vero che esistono dei farmaci appositi, un ottimo aiuto può venire dall'alimentazione.

Esistono, infatti, dei cibi astringenti contro la diarrea che influiscono sul ritorno alla consistenza originaria delle feci, al di là di quali possano essere le cause (che è bene sempre e comunque approfondire con il medico di fiducia).

Come solidificare le feci? Ecco gli alimenti da includere in una dieta astringente.


Alimenti astringenti contro la diarrea



  • Riso. Tra i cibi antidiarrea per eccellenza, il riso è l'alimento che ricordiamo fin da bambini associato alle temute intossicazioni ed epidemie intestinali.

  • Pane, pasta, fette biscottate, biscotti e, in genere, tutti gli alimenti secchi e facilmente digeribili. Da preferire nettamente a quelli freschi.

  • Mele: ricorderete anche la classica mela bollita in abbinamento al riso. Le fibre solubili in esse contenute aiutano ad aumentare il volume delle feci.

  • Carote: anche le carote sono fortemente indicate in caso di diarrea. Molto ricche di vitamine e di pectina, importante per il buon funzionamento dell'intestino.

  • Banane. Tra gli alimenti in grado assorbire almeno una parte dei liquidi dentro l'intestino, sono ricche di sali minerali e possono reintegrare quelli andati persi a causa della dissenteria.

  • Carni e pesci magri: pollo, tacchino e pesce azzurro in particolare, possono essere lessati, cotti ai ferri o sulla griglia.

  • Succo di limone: utilizzatelo sotto forma di limonata o da unire al tè per una colazione antidiarrea insieme alle fette biscottate, un classico.

  • Yogurt: in caso di diarrea è utile solo se contiene fermenti lattuci attivi.

  • Olio extravergine di oliva: da utilizzare a crudo per condire i piatti.

  • shares
  • Mail