Mangiare sale fa dimagrire?

L’assunzione di sale contribuisce alla perdita di peso? Ecco la risposta degli esperti.

Mangiare sale

L’assunzione di sale può aiutarci a perdere peso? La risposta a questa domanda è no, ed a confermarlo ci pensano i membri del Beth Israel Deaconess Medical Center, i quali hanno condotto uno studio per scoprire se è vero che – come avevano rivelato precedenti ricerche - un maggiore apporto di sodio potrebbe promuovere la perdita di peso modificando il fabbisogno energetico totale del corpo.

Per il loro studio, gli esperti hanno anche esaminato gli effetti di tre diversi livelli di assunzione di sodio (basso, medio e alto) sulla pressione sanguigna di un campione di partecipanti, ed hanno scoperto che la riduzione dell'assunzione di sodio negli adulti con elevata pressione sanguigna o ipertensione riduceva la sete, il volume delle urine e la pressione sanguigna, ma non influiva affatto sul fabbisogno energetico metabolico.

I risultati sono stati pubblicati sulle pagine della rivista Hypertension, e supportano l'idea secondo cui la riduzione dell'assunzione di sodio è fondamentale per la gestione dell'ipertensione. I ricercatori hanno scoperto che, sebbene la ridotta assunzione di sodio non abbia mostrato di influire sul fabbisogno calorico giornaliero, ha comunque ridotto la sete dei partecipanti.

Il volume delle urine è inoltre rimasto invariato o si è ridotto in seguito a una moderazione dell’assunzione di sodio. Insieme, questi risultati suggeriscono che negli adulti con pressione sanguigna elevata o con ipertensione un ridotto apporto di sodio riduce la sete, il volume delle urine e la pressione sanguigna. Tutto ciò, senza influenzare la quantità di calorie necessarie per mantenere il proprio proprio peso.

via | ScienceDaily
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail